La street art in mostra

Bau bau by Run to Bobeche

BAU BAU by RUN – Mostra di disegni e dipinti di Giacomo Bufarini 11 maggio – 12 giugno 2019 presso Bobeche vintage store in Via Marconi 10 – Ancona. La mostra è visitabile nei seguenti orari: lunedì 16-20 dal martedì al sabato 10-13 e 16-20 domenica 16-20 Ingresso libero Per info e contatti 071.9988022 o

Continue reading »

BAU BAU: RUN da Bobeche

bau bau RUN to Bobeche Giacomo Bufarini

Mostra di disegni e dipinti dall’11 maggio al 12 giugno 2019 Giacomo Bufarini (aka RUN) è un artista internazionale che vive e lavora tra Londra e Ancona. Le sue opere decorano i muri di mezzo mondo dalla Cina al Senegal, dall’Europa all’America fino alla Russia. Nel suo animo di street artist i murales rivestono sicuramente

Continue reading »

Nuova spazio espositivo ad Ancona

ANCONA – Via Marconi 47 – Dal mese di dicembre 2018 troverete un’esposizione permanente di Bobeche vintage store anche al n. 47 di Via Marconi ad Ancona, a 20 metri dal negozio, dall’altro lato della strada sotto agli archi. Raddoppiano gli spazi, aumenta la scelta degli arredi esposti. Questo piccolo spazio espositivo sarà anche sede

Continue reading »

Non vuoi acquistarlo? Noleggialo

Noleggio arredi vintage

Noleggio arredi vintage Da Bobeche Vintage Store puoi trovare il servizio di noleggio arredi vintage e oggetti  per servizi fotografici, spettacoli teatrali, set cinematografici, allestimento vetrine e meetings in genere. Infatti troverai solo pezzi autentici degli anni ’30, ’40, ’50, ’60 e ’70 perfetti per donare carattere ed autenticità. Pezzi firmati e non, italiani, francesi

Continue reading »

Orari di dicembre 2017

Bobeche orari

Dicembre, tutti presi dai regali di Natale. E si sentono le solite frasi: “Cosa regalo a una persona che ha già tutto?”  “Quest’anno farò solo regali utili”  “A Xxxx devo fare un regalo originale”. Volete idee originali? Regalate il vintage. Oggetti, lampade, mobili, sedute, lampadari… Tutte cose del passato, autentiche, restaurate e pronte per una

Continue reading »

Tappeti in vinile Beija Flor

Beija Flor da Bobeche

RIVENDITORE AUTORIZZATO Volete aggiungere un tocco retrò ai vostri ambienti? E volete farlo velocemente senza spendere eccessivamente? Con Beija Flor si può. Il giovane brand israeliano realizza infatti dei meravigliosi tile flooring (letteralmente tappeti di piastrelle) ispirati alla bellezza del passato. Realizzati in materiale vinilico, sono perfetti per ricreare quell’atmosfera un po’ vintage delle cementine

Continue reading »

La Sicilia vista da Sellerio

enzo sellerio, vintage photo, fotografia, sicilia, leonardo sciascia

Amanti della fotografia in bianco e nero? Ecco a voi l’opera “16 fotografie siciliane dall’archivio di Enzo Sellerio”, 1969, Tipografia Torinese Editrice. La cartella, rara e perfettamente conservata, è in seta grigia con i titoli in nero e contiene 16 tavole fuori testo stampate in rotocalco piano raccolte in una tasca. Ad accompagnarle un opuscolo

Continue reading »

Più grandi, più belli

Bobeche vintage store

Venerdì 26 giugno 2015, a partire dalle 19,00, vi aspettiamo per l’inaugurazione nel nuovo showroom di Bobeche vintage store in Via Marconi 10 ad Ancona. Uno spazio inusuale alle spalle della zona del porto peschereccio di Ancona, la ex Ferriera Chelotti. Dopo aver ospitato per anni un’autocarrozzeria, è ora diventato un magico scenario per ambientare i

Continue reading »

Pippo, un mito di ippopotamo

«A letto dopo Carosello!»: un’espressione che rievoca un momento significativo della storia del costume italiano e che ancora risuona nella memoria di chi, tra gli anni ’60 e i ’70, viveva la propria infanzia rallegrato da quell’esaltante “scatola magica” che era la televisione. Il Carosello, con i suoi dieci minuti di spensieratezza, scandiva i ritmi

Continue reading »

Uno spirito avventuroso, Serafino Volpi

Ceramista attivo a Deruta tra il 1916 e il 1918, Serafino Volpi ricopre l’incarico di capo fabbrica presso la manifattura “Maioliche Deruta”. A partire dal 1928 fonda, in società con Gino Veschini, una manifattura denominata “Maiolica Derutese Volpi”. L’anno successivo rimane unico titolare della ditta che rimarrà attiva fino all’inizio degli anni Cinquanta (fonte: archivioceramica.com)

Continue reading »